Written by On 21/03/2021In Esercizi

La colonna vertebrale è il nostro principale sostegno, ma svolge anche altre funzioni come per esempio quelli motori e protettivi: protegge il midollo spinale e in questo modo riduce urti e vibrazioni che possono danneggiare il corpo.

Capite bene perciò quanto sono importanti tutti quegli esercizi per la colona vertebrale che la rafforza. Questi esercizi spesso sono mirati a ridurre dolori e fastidi come per esempio il mal di schiena.

Sono però importanti anche a livello preventivo. Si perché mantenere la schiena allenata e in buona salute è importante proprio per evitare problemi futuri.

Inutile negare poi che la schiena e la colonna vertebrale accumulano fastidi e dolori anche a causa dello stress e dell’ansia, l’attività fisica è da sempre un buon modo per eliminare questi problemi.

Esercizi per la colonna vertebrale

1. Schiena piatta

Potete cominciare con un esercizio ottimo per la schiena, il quale è utilizzato anche da molte persone ogni giorno proprio per la sua efficacia. Si tratta della tecnica lombari al suolo.

Come eseguirlo:

  • Vi occorre un tappetino da fitness sul quale poggiarvi.
  • Quindi, la posizione da utilizzare è molto semplice. Dovete come prima cosa distendervi sul ventre.
  • Le braccia dovete invece tenerle unite al corpo e rivolte verso le gambe.
  • Anche il viso deve essere rivolto a terra.
  • In posizione relax la bocca quasi deve toccare il materassino, anche le spalle e il dorso delle mani, mentre queste sono distese.
  • Per cominciare dovete fare il classico esercizio di respirazione (inspirare ed espirare) mentre eseguite il movimento.
  • Sollevate sia il busto che le gambe e dopo tornate alla posizione originale.
  • Potete fare ripetizioni da 30 o 35 secondi.

3. Inarcare la schiena

Anche lo yoga viene in ostro soccorso. Questa disciplina infatti è eccellente quando si parla di prevenire e combattere i dolori della schiena.

La Tadasana, la posizione della montagna, aiuta infatti a equilibrare il peso corporeo su entrambe le gambe, su tutto il piede. Sembra una sciocchezza ma in realtà tutti noi siamo abituati a tenere il peso su una gamba piuttosto che su un’altra, su una parte del piede invece che su tutto.

Queste cattive abitudini portano problemi alla colonna vertebrale.

Come eseguirlo:

  • Mettetevi sul tappetino in piedi. Unite i talloni e gli alluci.
  • Fate toccare tutta la base del piede a terra.
  • Spostate il peso del corpo in avanti, alzando un po’ i talloni.
  • Dopo spostate il peso in dietro sollevando le punte.
  • Adesso spostalo verso sinistra e poi verso destra.
  • Serve per distribuire bene il peso.
  • Stabilite la posizione, contraete leggermente i muscoli dietro le cosce e nella parte inferiore dei glutei.
  • Il pube deve essere alzato verso l’ombelico.

Sharing is caring!

Leave a Comment